Regolamento 2019 | Granfondo Città di Carpi
15375
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15375,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Regolamento 2019

EDIZIONE 2019

ORGANIZZAZIONE:Windbreaker A.S.D.

DATA:14 Aprile 2019

LOCALITÀ PARTENZA E ARRIVO:Carpi (MO) Piazzale Re Astolfo

ORARIO PARTENZA:partenza alla francese (libera) dalle 8:00 alle 9:30

PERCORSO GRANFONDO:percorso corto e percorso lungo

PARTECIPAZIONE: Aperta a tutti i tesserati F.C.I. e agli Enti di Promozione Sportiva che hanno sottoscritto la convenzione con la F.C.I. per l’anno 2019, in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico ed ai cicloamatori stranieri in possesso della licenza UCI valida per l’anno 2019, rilasciata dalla propria Federazione Ciclistica Nazionale, e previa presentazione della certificazione etica in lingua inglese e certificato di idoneità redatto secondo il modello E.

È possibile partecipare con tesserino cicloturistico senza essere inseriti nella classifica finale.

I soggetti stranieri che non siano in possesso della licenza UCI, dovranno presentare, prima della gara, un certificato medico che attesti lo stato di idoneità alla partecipazione ad una manifestazione sportiva ciclistica agonistica Health Certificate – SDR 2017. Tale certificato deve non essere antecedente di oltre un anno rispetto alla data di iscrizione alla manifestazione.

Secondo la nuova normativa Federale, tutti i partecipanti devono essere in possesso del certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica. La manifestazione è ad invito ed il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

REQUISITO ETICO:Con la sottoscrizione e l’invio del modulo di iscrizione il concorrente, unitamente al rappresentante della sua squadra, autocertifica l’inesistenza di sanzioni sportive, civili e/o penali ovvero indagini in corso a suo carico per fatti relativi al doping e dichiara di non aver assunto – e di non assumere – sostanze inserite nella lista antidoping della World Antidoping Agency (WADA) (https://www.wada-ama.org/en/resources/science-medicine/prohibited-list). La mendace autocertificazione sarà perseguita a norma di legge. I professionisti, gli Elite (uomini e donne) e gli under 23, sono ammessi esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del Comitato Organizzatore e non potranno partecipare in alcun modo alla classifica.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONI APERTE DAL13/01/2019- 01/04/2019: 15€ 

Presso Piazzale Re Astolfo Sabato 13 dalle 15:30 alle 18:30 e Domenica 14 Aprile dalle 7:00 alle 9:00 (se ci saranno ancora pettorali disponibili) 2019: 20 €

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON È RIDUCIBILE E NON È RIMBORSABILE, PUÒ ESSERE CONGELATA PER L’ANNO SUCCESSIVO ENTRO I TERMINI PREVISTI DA REGOLAMENTO

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:il pettorale, il lucchetto ABUS, due ristori presso spiazzo Monte 3 Croci e Baiso Bar Castello, pasta party in Piazzale Re Astolfo, spogliatoi e docce e servizi igienici. La classifica verrà pubblicata su questo sito e su MySDAM.

ISCRIZIONI:
On line con carta di credito
On Line con bonifico bancario.

IMPORTANTE ad iscrizione avvenuta inviare copia bonifico e modulo compilato a segreteria@sdam.it

CHIUSURA ISCRIZIONI ON LINE: 1 Aprile 2019

Il weekend della gara sarà possibile iscriversi Sabato 13 dalle 15:30 alle 18:30 e in Piazzale Re Astolfo e domenica dalle 7:00 alle 9:00 (se ci saranno ancora pettorali disponibili)

RITIRO NUMERI E VERIFICA TESSERE:Piazzale Re Astolfo Sabato 13 dalle 15:30 alle 18:30 e Domenica 14 Aprile dalle 7:00 alle 9:00.

I pacchi gara non ritirati non saranno spediti a casa.

IL GADGET 2019 è lucchetto ABUS, integratori +WATT.

DIRITTI E DOVERI:Il concorrente dovrà rispettare sempre i punti di controllo previsti nei percorsi pena l’esclusione dalla classifica finale. La Granfondo di Carpi è una manifestazione a carattere Agonistico/Ciclosportivo, vige pertanto il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada. I corridori superati dalla vettura “FINE GARA CICLISTICA” proseguiranno la manifestazione da cicloturisti mantenendo comunque il dorsale sulla schiena rispettando il codice della strada. È fatto obbligo di portare il numero dorsale forniti dall’organizzazione e il numero bicicletta. Tali numeri non potranno essere modificati nel formato. Usare il caschetto rigido omologato e allacciato per tutta la durata della gara. A tutela dell’ambiente, è assolutamente fatto divieto ai partecipanti di gettare rifiuti di qualsiasi genere lungo le strade, è obbligatorio riporli esclusivamente negli appositi contenitori posizionati in prossimità dei punti di ristoro. Chiunque venga sorpreso dal personale dell’organizzazione e/o dai commissari di gara al non rispetto di tale norma, verrà squalificato.

PUNTI DI CONTROLLO:Inizio e termine salita Monte 3 Croci, inizio e termine salita Baiso, arrivo.

CRONOMETRAGGIO:Official Timer MySDAM con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip”. Ogni partecipante dovrà essere munito di un chip personale valido oppure di un chip giornaliero a noleggio che può essere acquistato/noleggiato direttamente al palaghiaccio dopo aver ritirato il pacco gara. Informazioni e condizioni sull’utilizzo dei chip sono pubblicate sul sito MySDAM all’indirizzo www.mysdam.net/info-chip.do Il mancato o non corretto utilizzo del chip comporterà il non inserimento nella classifica e la non attribuzione del tempo impiegato.

TEMPO MASSIMO:5 ore (quindi entro le ore 13.00).

PREMIAZIONI: Verranno premiati i primi 3 per categoria del percorso “Corto” calcolato sui tempi della salita “Monte tre Croci” e i primi 3 del Percorso ‘Lungo’ calcolato sulla somma dei tempi delle due salite “Monte tre Croci” e “Baiso”.

Le classifiche saranno stilate secondo il Real Time, ovvero con il tempo di arrivo calcolato dal momento di transito sulla linea, secondo il seguente prospetto:

Donne 1 (19-39 anni), Donne 2 (40-49 anni), Donne 3 (50 e oltre) e Uomini ELMT/M1/M2 (19-39 anni), Uomini M3/M4 (40-49 anni) Uomini M5/M6 (50-59 anni), Uomini M7/M8 (60 e oltre).

PREMIAZIONI CLASSIFICHE CATEGORIE:saranno premiati individualmente con l’ufficializzazione delle classifiche i primi 3 concorrenti uomini e donne assoluti delle categorie F.C.I., i quali dovranno presentarsi per il ritiro del premio presso Piazzale Re Astolfo dalle ore 14.00.

UN PREMIO SPECIALE è riconosciuto alla prima squadra con il maggior numero di partecipanti iscritti.

I PREMI verranno consegnati esclusivamente agli atleti aventi diritto presenti al momento della premiazione. I premi non ritirati non verranno spediti a casa.

CLASSIFICA SQUADRE: La classifica a squadre verrà stilata in base al numero di concorrenti regolarmente partiti.

CASCHETTO RIGIDO:Obbligatorio

ASSISTENZA MEDICA:Croce Rossa Italiana

ASSISTENZA MECCANICA:Zona partenza/arrivo.

PUNTI DI RIFORNIMENTO GRAN FONDO:Monte 3 Croci, Baiso.

ANNULLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE:Se, per cause di forza maggiore, la manifestazione non dovesse svolgersi, la quota di iscrizione verrà restituita.

EQUIPAGGIAMENTO OBBLIGATORIO DEL CICLOAMATORE/ CICLOSPORTIVO:I ciclisti che partecipano ad una prova di Fondo, dovranno obbligatoriamente avere con se al momento della spunta di partenza almeno il seguente equipaggiamento: – un set di attrezzi per lo smontaggio del copertone / tubolare, una camera d’aria (o tubolare) di scorta; – una pompa (o bomboletta) per gonfiare le ruote; – una borraccia. Inoltre, tutti i partecipanti, durante tutta la durata della gara, dovranno obbligatoriamente indossare il casco rigido omologato e tenere attaccato, in modo leggibile, sia il numero di gara rigido nel telaio che quello dorsale sulla maglia.

SERVIZIO DOCCE presso la palestra comunale in via Ugo da Carpi.

BIKE PARKsarà possibile lasciare la propria bicicletta nel parcheggio custodito in Piazzale Re Astolfo.

RECLAMI:Eventuali reclami dovranno pervenire alla Giuria nei termini regolamentari accompagnati dalla tassa prevista dalla F.C.I.

NORME:L’organizzazione declina ogni responsabilità per incidenti o danni a persone, animali e cose che dovessero accadere prima, durante e dopo la manifestazione ciclistica. È fatto obbligo a tutti i partecipanti alla manifestazione il tassativo rispetto e l’osservanza delle norme del codice della strada. Per quanto non contemplato nel presente Regolamento vige quello della F.C.I. Struttura Amatoriale Nazionale

INFORMAZIONI: info@granfondodicarpi.it

MAIN SPONSOR
LOGO-MOCHEM-INDUSTRIE
gps logo
Sponsor Ufficiali